Caro Donato

Egr. Donato Paradiso In rappresentanza Coalizione “Insieme si Può”

Caro Donato, ho ricevuto la proposta della coalizione da te sottoscritta e, devo ammettere, sono rimasto un po’ stranito dalla richiesta, motivo per il quale ho voluto condividere alcune riflessioni prima di rispondere in maniera ufficiale, anche perché la risposta è scontata. Fin da tempi non sospetti, quando i risultati raggiunti dalle nostre coalizioni apparivano irraggiungibili, abbiamo affermato che non avremmo fatto apparentamenti né nel caso in cui fossimo arrivati al ballottaggio né nell’eventualità che dal ballottaggio fossimo stati esclusi. Nel corso degli anni abbiamo dato dimostrazione che a quanto affermavamo seguivano sempre fatti coerenti e non possiamo permetterci di dilapidare questo patrimonio di credibilità che, nel tempo, servirà anche a riportare un clima più sereno nel rapporto tra cittadini e politici ripristinando un clima di fiducia.

dsc_8881

La motivazione di tale scelta è legata al fatto che, fin dal luglio dello scorso anno, abbiamo invitato cittadini e movimenti a partecipare ai gruppi di lavoro per la stesura del programma elettorale: oltre agli eventi pubblici sul nostro sito sono ancora disponibili le linee guida per eventuali accordi con altri movimenti.

La tempistica di tale scelta è legata alla finalità della nostra azione amministrativa. Abbiamo sempre detto che il nostro obiettivo è governare bene e la vittoria delle elezioni rappresenta un mezzo e non il fine della nostra attività. Per raggiungere questo obiettivo, dopo tre legislature concluse anzitempo, è necessario poter fare affidamento su un gruppo coeso, persone che applichino un metodo di lavoro comune e condividano gli obiettivi da raggiungere. Persone in grado di fare “squadra” tra di loro anche nei momenti difficili e che siano in grado di impegnarsi congiuntamente per il governo della città nei prossimi cinque anni. Anche ottime persone possono presentare incompatibilità, persino banalmente caratteriali, che potrebbero compromettere la stabilità dell’intera squadra: l’unico modo per effettuare questo test è quello di lavorare insieme (e potrebbe non bastare…).

Questo il motivo di fondo per il quale non siamo interessati ad alleanze dell’ultima ora che, se da un lato potrebbero aumentare le possibilità di vittoria, dall’altro potrebbero minare la stabilità di un gruppo coeso e che comprende diverse persone che si sono aggregate nello scorso settembre.

È innegabile, tuttavia, che ampia parte della vostra analisi sia condivisibile, benché non la limiterei alle vicende dell’ultima amministrazione ma risalirei di diversi anni per individuare la cause del declino che sta vivendo la nostra città, e che i principi della vostra iniziativa siano vicini ai nostri. Di qui l’augurio che, al di là del mancato apparentamento, da lunedì 20, quando saremo chiamati ad amministrare nell’interesse di tutta la comunità, si possa contare sull’apporto propositivo del vostro gruppo, così come su quello di altri gruppi, pur esclusi dalla rappresentanza in consiglio comunale, che certamente non mancheranno di far sentire il proprio contributo alla vita pubblica cittadina.

Nel congratularmi per l’ottimo risultato raggiunto, ti saluto caramente,

 

Donato Lucilla Candidato Sindaco per la coalizione “Un Impegno in Comune”

loghi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...