Basta ad altri sprechi per le zone F!

Lucilla, Cuscito e Vasco dicono basta ad un ulteriore spreco di denaro per le zone F ed inviano al Commissario Prefettizio, Dott.ssa Riflesso, una richiesta di annullamento in autotutela della deliberazione commissariale n.13 del 9/4/2015. Leggi la richiesta qui.

Annunci

PRO.DI.GIO. incontra la Commissaria Prefettizia

Il 16 aprile scorso il Coordinamento del Movimento Pro.di.Gio. ha incontrato, su appuntamento, la Commissaria Prefettizia, dott.ssa Riflesso. L’incontro si è aperto presentando Pro.di.Gio., le sue finalità e l’azione di opposizione portata avanti finora. La dott.ssa Riflesso si è dimostrata disponibile all’ascolto di tutte le problematiche esposte, considerando gli incontri interlocutori, da lei tenuti finora … Leggi tutto PRO.DI.GIO. incontra la Commissaria Prefettizia

PRO.DI.GIO. ha sempre richiesto la trasparenza, ma non è mai stata ascoltata.

Il 3 febbraio 2015, l'opposizione compatta aveva protocollato due richieste di autoconvocazione del Consiglio Comunale, su due questioni che tenevano acceso il dibattito politico: l'Ansaldo Caldaie SpA e la Spes SpA. Riguardo la prima questione, i Consiglieri di opposizione chiedevano che il Consiglio Comunale prendesse impegni chiari a sostegno dei lavoratori dell'Ansaldo, finalizzati al mantenimento dello stabilimento produttivo … Leggi tutto PRO.DI.GIO. ha sempre richiesto la trasparenza, ma non è mai stata ascoltata.

Antonicelli e le sue paure per un incontro pubblico

Dopo la nostra richiesta, regolarmente protocollata (clicca qui per leggere la richiesta), di tenere un incontro pubblico alla presenza del neo Assessore Antonicelli e del neo Consigliere Decrescenzo, apprendiamo attraverso un portale di informazione locale che Federico Antonicelli rifiuta questo invito. Non ha evidentemente ritenuto opportuno risponderci in maniera ufficiale, affidando alla stampa le sue … Leggi tutto Antonicelli e le sue paure per un incontro pubblico

PRO.di.GIO. chiede al Comune più trasparenza nei lavori pubblici

In molti casi i cittadini gioiesi vengono a conoscenza dei lavori pubblici, che spesso limitano la viabilità, solo nel momento in cui viene avviato il relativo cantiere. Sovente questo modo di procedere provoca disagi e difficoltà alla popolazione, che con un’adeguata informazione preventiva potrebbero essere notevolmente ridotti. Alla scopo di informare tempestivamente la cittadinanza, il … Leggi tutto PRO.di.GIO. chiede al Comune più trasparenza nei lavori pubblici

Conferimento degli incarichi, dal Comune ancora nessuna risposta

Il Movimento PRO.DI.GIO. ha protocollato lo scorso 22 ottobre il Regolamento (Bozza del Regolamento) recante le modalità per l’esercizio della pratica forense presso l’Ufficio Legale dell'Ente, con cui chiede che anche il Comune di Gioia del Colle si doti di uno strumento chiaro e trasparente per la selezione dei praticanti avvocati da avviare al tirocinio … Leggi tutto Conferimento degli incarichi, dal Comune ancora nessuna risposta

Ripartiamo da qui …

La manifestazione “Gioia”...dei tartassati, organizzata sabato 06 settembre dal Movimento Pro.di.Gio., da Solidarietà e Partecipazione e dall’Associazione Gioia in Movimento, che prevedeva un corteo di protesta per le vie principali di Gioia del Colle ed un comizio conclusivo in p.zza Plebiscito, si è potuta realizzare solo in parte. (cliccate qui per vedere foto e video … Leggi tutto Ripartiamo da qui …

Conferimento degli incarichi in Comune, PRO.di.GIO. crea un regolamento trasparente

Il Movimento PRO.DI.GIO., con il Regolamento per il conferimento degli incarichi legali ad avvocati esterni all'Ente , protocollato in data 08/07/2014, chiede che anche il Comune di Gioia del Colle, così come la gran parte dei Comuni italiani, si doti di uno strumento chiaro e trasparente per l’affidamento degli incarichi esterni, evitando così che la scelta … Leggi tutto Conferimento degli incarichi in Comune, PRO.di.GIO. crea un regolamento trasparente

Donato Lucilla chiede un incontro con l'Ass. Regionale Giannini per discutere della riqualificazione degli attraversamenti del fascio ferroviario

Lo scorso 9 maggio, durante un dibattito pubblico organizzato da Puglia Europa Med, nel quale si è discusso di assetto del territorio e mobilità, abbiamo raccolto la disponibilità dell’assessore regionale, Dott. Giannini, a discutere concretamente dell’eventualità di sostituire il progetto per la realizzazione degli impianti etto metrici con il sottovia ciclo pedonale.