PRO.DI.GIO. incontra la Commissaria Prefettizia

Il 16 aprile scorso il Coordinamento del Movimento Pro.di.Gio. ha incontrato, su appuntamento, la Commissaria Prefettizia, dott.ssa Riflesso.

L’incontro si è aperto presentando Pro.di.Gio., le sue finalità e l’azione di opposizione portata avanti finora. La dott.ssa Riflesso si è dimostrata disponibile all’ascolto di tutte le problematiche esposte, considerando gli incontri interlocutori, da lei tenuti finora con le forze politiche, le associazioni e i movimenti, utili al fine di conoscere la realtà politica e sociale gioiese.

I principali punti su cui si è incentrato il colloquio sono stati i seguenti:

DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N. 13 DEL 09/04/2015. In merito Pro.di.Gio ha contestato la deliberazione circa l’opportunità del Comune di costituirsi in giudizio, tutelando di fatto gli interessi dei titolari delle concessioni edilizie annullate dalla Provincia. La Commissaria ha dichiarato, nonostante tutte le eccezioni rappresentate da Pro.di.Gio., che un’eventuale soccombenza del Comune, dovuta alla mancata costituzione in giudizio, avrebbe comportato un danno alle finanze comunali, portando al pagamento di un risarcimento alle ditte di costruzione (LOI.CA e TECNOCOSTRUZIONI);

ULTIMA ORGANIZZAZIONE DEL PERSONALE data dalla Giunta poco prima delle dimissioni. La Commissaria si è detta propensa ad attuarla anche prima del 2016.  Pro.di.Gio. ha chiesto la possibilità di costituire un’unica stazione appaltante fuori dalle aree tecniche comunali e la verifica dell’attribuzione del fondo di sede a seguito del raggiungimento degli obiettivi da assegnare per il 2015;

sull’EDILIZIA CONVENZIONATA, Pro.di.Gio. ha presentato gli studi e gli approfondimenti effettuati sulla gestione delle convezioni di edilizia agevolata, dimostrando che la struttura comunale non è mai intervenuta sulla verifica delle condizioni previste dalla legge per l’assegnazione agli aventi diritto. Ha chiesto pertanto la costituzione di una struttura tecnica (altre convenzioni sono in atto) specificatamente dedicata a questa problematica. La Commissaria ha risposto che valuterà con il nuovo ingegnere la proposta;

UFFICIO LEGALE. Il prossimo pensionamento dell’avvocato del Comune richiederà un’attenta valutazione sulla necessità di continuare con un ufficio interno oppure di esternalizzare totalmente i contenziosi. A tale proposito Pro.di.Gio. ha richiesto espressamente che l’ufficio legale rimanga con un titolare, possibilmente affiancato, con incarichi temporanei, da giovani avvocati per supportare adeguatamente l’azione dell’ufficio. Per il contenzioso che richiederà l’affidamento esterno, Pro.di.Gio. ha proposto un regolamento, già del resto presentato alla precedente amministrazione, che il commissario valuterà e su cui si è dimostrata disponibile;

STRUTTURE SPORTIVE. Circa la condizione attuale delle strutture sportive, Pro.di.Gio. ha esposto la grave situazione in cui versa il palazzetto dello sport richiedendo manutenzioni straordinarie. La Commissaria ha ricevuto relazioni in merito, quantificando in circa 10.000,00 euro il costo delle manutenzioni. Importo che appare irrisorio, tenuto conto del particolare degrado in cui versa il palazzetto. La Commissaria avrebbe approfondito richiedendo alla struttura tecnica una valutazione più attenta dei lavori da porre in essere;

SICUREZZA. Riguardo la lettera protocollata da Pro.di.Gio. relativamente alla richiesta di un’azione coordinata tra il Comune e gli organi di polizia presenti sul territorio a causa dell’incremento delle attività criminose nel Comune di Gioia del Colle, la Commissaria ha risposto che non appare così grave come rappresentato (siamo nella media provinciale), ma che interesserà il prefetto circa la possibilità di inserire le problematiche Gioia del Colle nei vari organismi tecnici predisposti dalla prefettura;

ARO – SPES. Su questo argomento la Commissaria ha comunicato che non autorizzerà assunzioni presso la Spes. Il tutto giustificato dalla necessità di comprendere come si svilupperanno le attività previste dal contratto emanato dall’ARO 5, in via di completamento.

L’incontro si è concluso con soddisfazione reciproca ad esclusione dell’unico punto connesso alla deliberazione commissariale n. 13 del 09/04 su cui comunque Pro.di.Gio. chiederà ulteriori chiarimenti.

MOVIMENTO PRO.DI.GIO.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...