Giovanotto…carta, calamaio e penna, su avanti scriviamo!

PRO.di.GIO., S.E.P. e Gioia in Movimento querelati da Ventaglini ?

In un’intervista rilasciata ad un settimanale locale, l’ex vice sindaco Franco Ventaglini dichiara di aver depositato presso la Procura di Bari una querela contro Pro.di.Gio., Solidarietà e Partecipazione, l’Associazione Gioia in Movimento e i direttori responsabili di alcune testate giornalistiche.
Il motivo di tale azione sembra essere la foto apparsa sul manifesto intitolato “Povia Circus” preparato in occasione della manifestazione di protesta contro il caro tasse “Gioia ….dei tartassati” tenuta dalle opposizioni il 6 settembre scorso.
L’attuale coordinatore dell’UDC sostiene che durante tale manifestazione siano stati espressi giudizi critici nei confronti dell’operato dei politici raffigurati sul manifesto e che lui sia stato messo in mezzo ingiustamente, non ricoprendo più alcuna carica ormai dal 12 giugno 2013.

Queste dichiarazioni pongono alcune riflessioni!

Anzitutto ci sembra di capire che Ventaglini ritenga di non avere alcuna responsabilità su come sia stata amministrata la città, pur avendo ricoperto un ruolo di grande rilievo nella giunta Povia per un anno e nonostante ancora oggi appoggi l’amministrazione comunale, visto che il partito di cui è coordinatore fa parte dell’attuale maggioranza.

Forse a Ventaglini non fa piacere vedere la sua foto accanto a quella del Sindaco e degli assessori??? O forse pensa che la sua azione politica all’interno della giunta sia stata talmente insignificante da non aver lasciato tracce?

Bisognerebbe poi chiarire che la manifestazione era organizzata dalle forze di opposizione che normalmente devono avere un ruolo di controllo e di critica sull’operato di chi governa una città. Dunque dov’è lo scandalo se sono stati espressi giudizi critici? Ventaglini sostiene di non aver più alcun ruolo amministrativo e che intrattiene solo amicizie politiche e personali. Tuttavia appare molto strano che intrattenga queste amicizie quotidianamente all’interno del Comune di Gioia del Colle, dove, a quanto pare, avrebbe la possibilità di accesso agli uffici comunali e quindi anche ai documenti presenti al loro interno.

Aspettiamo smentite a questo fatto, che però è sotto gli occhi di tutti!!

Nell’intervista sostiene anche di essere considerato colpevole da qualcuno, ma durante la manifestazione non sono state espresse considerazioni in merito alla sua vicenda giudiziaria.

Siamo dunque di fronte ad un atto del tutto infondato e privo di senso.

Tuttavia ringraziamo il sig. Ventaglini per questa opportunità, che ci permetterà di colloquiare con il magistrato e rappresentargli la particolare situazione politica di Gioia del Colle.

Movimento Pro.di.Gio., Solidarietà e Partecipazione, Associazione Gioia in Movimento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...