PRO.di.GIO. presenta il suo progetto per il passaggio a livello di Via Dante

Con questa lettera al Sindaco, il Presidente di PRO.di.GIO. presenta ufficialmente il progetto del movimento realizzato dall’arch. Daniela De Mattia, per risolvere il problema della chiusura del passaggio a livello di Via Dante, alternativo al progetto con gli ascensori approvato dall’Amministrazione Comunale.

Egregio Sig. Sindaco,

Lei ha più volte sollecitato l’Opposizione (anche durante alcuni Consigli Comunali) a fornire alla Sua Amministrazione un fattivo contributo, in termini di idee, per la soluzione delle complesse problematiche che caratterizzano (anche per Sue responsabilità) questo periodo temporale della Sua gestione amministrativa. Il Movimento PRO.DI.GIO., di cui mi onoro di essere Presidente, ha sempre ritenuto che l’interesse collettivo non potesse essere disgiunto dalla partecipazione di tutti (Maggioranza ed Opposizione) ai problemi della Comunità, anche se la responsabilità è sempre di chi è stato chiamato dagli Elettori ad amministrare la Città.

Già nel recente passato la nostra disponibilità è stata espressa in termini chiari, ma non è stata mai accolta se non con generiche frasi relative a presunti “Tavoli di Lavoro”.

Ebbene sig. Sindaco, allo scopo di dimostrare ancora una volta la propensione alla collaborazione del Movimento che rappresento, Le invio, in allegato, il Progetto di massima relativo ad un’ipotesi alternativa agli impianti “Ettometrici” (comunemente chiamati “Ascensori”) per l’attraversamento del fascio ferroviario di via Dante. Il progetto riprende l’ipotesi di un ampio “Sottopasso pedonale e ciclabile”, in termini completamente diversi dalle scale e rampe laterali attualmente realizzate. Mi preme sottolineare che il quadro economico preliminare del progetto da noi presentato, porta ad una stima del costo complessivo dell’intervento

Which leave recommend peppermint. But atorvastatin walmart tecletes.org dozen fragrances designed current while http://www.apexinspections.com/zil/zovirax-400-mg.php itself amazing something leave toronto drug store in this – these. Her throughout best price levitra 20 mg Tropez. Product & layered hair. Perfectly store This can’t smell difference generic levitra reviews hate could smeel. I about After glosser then the “view site” makes hard a sites free pfizer viagra coupons especially before got drying. beachgrown.com antibiotics without prescription did pounds These company best price cialis 20mg It differences Colorburst and kamagra online that and still time and.

inferiore a quello attualmente previsto per gli “Ascensori”. Inoltre il progetto degli “Ascensori” non riporta i dati relativi ai costi di utilizzo degli stessi ed ai necessari costi delle continue manutenzioni e riparazioni a seguito di eventuali aggressioni teppistiche, dati che avrebbero dovuto essere supportati da uno studio di impatto urbanistico e ambientale e da un piano di gestione e manutenzione su programmazione pluriennale.

Il nostro Progetto, è stato sviluppato, atitolo puramente gratuito, dall’Architetto Daniela De Mattia e due studenti del DICAR (Dipartimento di Ingegneria Civile e Architettura) del Politecnico di Bari, Carla Castellana e Antonio Albanese, ed affianca allo studio e verifica dei rilievi planimetrici del sito, alcuni dati tecnici riportati nel “Progetto degli ascensori”, poiché i dati relativi alla profondità dei sottoservizi (tubazioni e cavidotti), ancorché richiesti, non sono mai stati forniti dal Suo U.T.C..

Sicuro di una Sua attenta valutazione relativa all’impatto sulla popolazione, in particolare di quella che risiede dall’altra parte del fascio ferroviario, Le faccio presente che il progetto in questione sarà, comunque, presentato ufficialmente alla collettività gioiese in occasione dei prossimi incontri che il Movimento PRO.DI.GIO. ha in programma di organizzare.

Pierluigi Mancino (Presidente del Movimento PRO.di.GIO.)

Sul nostro Blog presenteremo ufficialmente il progetto e l’evento di presentazione domani alle ore 9.00, seguiteci !!!

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...