Nasce il Comitato di quartiere della zona 167

Sabato 5 ottobre – alle ore 17,00 – presso il salone della Chiesa di San Vito – si terrà il I dibattito pubblico sul tema dei comitati di quartiere. Si parlerà, in particolare, delle motivazioni che hanno portato alla nascita di questo progetto. Ospite della serata sarà Pasquale Bonasora, vice-presidente dell’Associazione Cercasi un Fine onlus.

Si inizia con il comitato della zona #167, quartiere periferico spesso lasciato solo con le sue problematiche. Il progetto rispecchia l’attuazione degli obiettivi di Pro.di.Gio. espressi sia nello Statuto, al primo punto dell’art. 2:

“stimolare la partecipazione dei cittadini alla vita politica, sociale e culturale della città ….”;

sia nella Carta dei #Valori, dove parla di impegni:

“Pro.di.Gio. si impegna in una educazione civica di base, perché si rivolge a tutti e principalmente alle nuove generazioni, nella convinzione che ogni ragazzo porti con sé una ricchezza e delle potenzialità uniche e insostituibili.

Si impegna in una educazione civica diffusa, perché crede nelle capacità di ciascuno, di ogni ragazzo/a, giovane, adulto immigrato o straniero che sia.

Si impegna in una educazione civica integrale, perché pensa alla persona nella sua unità. In un’ottica di progressiva gradualità per un percorso che vede il protagonismo dei cittadini stimolati ad esprimere le proprie potenzialità in una dimensione associativo-comunitaria, dove lo stare insieme diventa motivo per conoscersi e mettersi alla prova.”

Il piano sul quale il progetto si misura è quello del recupero del rapporto fra cittadino e politica, letteralmente abbandonato dai partiti tradizionali.

Le leve della Democrazia le ha in mano il popolo, se il popolo non c’è la Democrazia non funziona (cit. da prof.ssa Rosina Basso Lobello).

Nello Statuto comunale di Gioia del Colle, all’art.63 (Il Comune promuove organismi di partecipazione dei cittadini all’Amministrazione locale, anche su base di quartiere o rione, in collaborazione con comitati ove costituiti.) è prevista la possibilità di creare comitati di quartiere come strumento di partecipazione alla vita pubblica, tuttavia nessun partito politico ha mai voluto finora impegnarsi davvero per loro nascita.

Pro.di.Gio si pone come obiettivo quello di stimolare e supportare, fornendo gli strumenti tecnico-giuridici necessari, tutti quei quartieri che vorranno costituirsi in comitati per la gestione e la soluzione di problemi di carattere generale, affinché ogni cittadino abbandoni quell’atteggiamento di attesa per la soluzione dei propri problemi e diventi soggetto attivo e propositivo.

Invitiamo non solo tutti gli abitanti della zona #167 a partecipare numerosi, ma la cittadinanza intera.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...