Osservare i luoghi permette di apprezzarne la qualità o registrarne il degrado. Ciò che rammarica maggiormente è l’osservazione di luoghi di grande qualità architettonica ridotti in stato di forte degrado. Il centro storico negli ultimi dieci anni ha visto il graduale diminuire della sua bellezza originaria, per mancanza di tutela e valorizzazione, per mancanza di protezione da interventi sbagliati, sopraelevazioni e materiali inadeguati.

Le strade di Gioia del Colle non sono più sicure, troppe buche, marciapiedi danneggiati, segnaletica pericolante, cordoli stradali pericolosi. L’intera sezione stradale non è a norma in molte zone, le stesse piste ciclabili sono un esempio di come mettere in pericolo i ciclisti invece che rappresentare l’inizio della mobilità sostenibile.

Il verde attrezzato dove dovrebbero poter giocare i bambini o poter passeggiare adulti ed anziani è praticamente assente, e dove presente, estremamente pericoloso per lo stato di abbandono degli arredi urbani e l’incuria delle pavimentazioni. I giovani frequentano scuole circondate dal degrado, non hanno spazi per praticare sport all’aperto in sicurezza, sono costretti a spostarsi in periferie disordinate e poco illuminate, o in un centro disorganizzato, in cui anche i nuovi interventi di ripavimentazione riportano evidenti fenomeni di degrado.

Con questi video si evidenzia come la responsabilità del degrado attuale sia da attribuire a diverse figure, amministratori e cittadini tutti. Si evidenzia un degrado che rischia di trasferirsi dai luoghi fisici alla società gioiese, alla civiltà gioiese. Osservare serve a comprendere ed a trovare soluzioni. Rilanciare la qualità e la bellezza di Gioia del Colle, come valore culturale e socio-economico, è ancora possibile, si può ancora invertire la rotta e tornare a riqualificare. Si deve agire, e subito!

Per questo stasera presenteremo, nel Chiostro Comunale dalle ore 18, i progetti e le proposte elaborate dal Movimento Pro.di.Gio, per affermare con forza e concretezza che si può e si deve intervenire, che l’immagine attuale di Gioia del Colle deve cambiare per migliorare la qualità di vita dei suoi cittadini.

Qualità urbana in S-Vendita

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...