Anagrafe patrimoniale degli amministratori: secondo round

”Io ho visto cose che voi umani non potreste immaginare, navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione, e ho visto i raggi B balenare nel buio vicino alle porte di Tannhauser. E tutti quei momenti andranno perduti nel tempo come lacrime nella pioggia…..”

In “Blade Runner”, film capolavoro di Ridley Scott, questa frase è l’incipit del celebre monologo di Rutger Hauer nei panni del replicante Roy Batty ad un passo dalla morte. Correva il 1982 e guarda caso, proprio nello stesso anno, esattamente il 5 luglio, con la legge n. 441, il Parlamento italiano introduceva l’obbligo di disposizioni per la pubblicità della situazione patrimoniale di titolari di cariche elettive e di cariche direttive di alcuni enti.

Si attuava un primo livello di trasparenza che, ribadito dal regolamento comunale approvato con delibera C.C. n.49 del 13.10.1995, consentiva al cittadino iscritto nelle liste elettorali libero accesso all’anagrafe patrimoniale dei nostri amministratori.

Sostanzialmente, sindaco, assessori e consiglieri comunali, chiamati ad amministrare il bene comune, entro 3 mesi dalla proclamazione, depositano e mostrano pubblicamente il proprio stato patrimoniale, senza avere nulla da nascondere, riducendo di fatto il rischio di conflitti d’interesse.

Caro Roy Batty/Rutger Hauer, anche noi umani abbiamo visto cose che voi replicanti non potreste immaginarvi….

Giovedì 8 novembre 2012, infatti, una delegazione di PRO.DI.GIO si è recata intorno alle 17.30 presso la segreteria del Comune di Gioia del Colle per chiedere, non senza difficoltà, libero accesso all’anagrafe patrimoniale.

Dopo lunga trattativa, abbiamo potuto prendere visione dei fascicoli depositati, constatando come meno della metà dei nostri amministratori avesse fornito i propri dati patrimoniali. Ribadendo la nostra ferma intenzione nel far rispettare la legge 441/82 e il regolamento 49/95, ci siamo congedati dal Segretario comunale e da un numero congruo di “curiosi”, promettendo che ci saremmo ripresentati per una seconda verifica. Ed è quello che è avvenuto giovedì 6 dicembre 2012.

Intorno alle 17.30, ci siamo nuovamente presentati nell’ufficio del Segretario comunale, accolti cordialmente dal personale in servizio, per verificare de visu che tutti gli interessati avessero ottemperato agli obblighi di legge.

Con estrema soddisfazione, abbiamo constatato che tutte le dichiarazioni erano state depositate, segno che l’impegno e la perseveranza sono piante da innaffiare costantemente.

Come affermava “Il sole 24 ore” qualche tempo fa, “è la trasparenza, prima di arrivare alle indagini della magistratura, l’arma migliore per cominciare a disboscare il fitto intreccio della politica degli affari e degli scambi di favore occulti. L’anagrafe patrimoniale consentirebbe fra l’altro di conoscere, per ciascun eletto o nominato pubblico, la dichiarazione dei redditi e degli interessi finanziari, la dichiarazione dei finanziamenti ricevuti, dei doni, dei benefici, il registro delle spese (comprensive di quelle dello staff). Certo, nessuno si può illudere che questi dati bastino a troncare la corruzione e il peculato, ma il fatto che questi possano essere conosciuti facilmente dai cittadini-elettori contribuirebbe a rendere meno agevoli le pratiche collusive, divenute ormai abituali, della classe politica nazionale e locale e dell’alta dirigenza di stato”.

Adesso tocca a voi, cari Cittadini, verificare l’anagrafe patrimoniale, perché immaginare solamente spesso non basta e non rispecchia la verità dei fatti.

Del resto, anche il buon Roy Batty, se oggi fosse vivo, non avrebbe difficoltà a riconoscere che è più facile per noi, fragili umani, immaginare le sue navi da combattimento e i suoi raggi B, piuttosto che le dichiarazioni dei nostri amministratori…E tutti quei momenti NON andranno perduti come lacrime nella pioggia…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...