Uffici comunali: lettera aperta al sindaco

al dott. Sergio Povia

Sindaco di Gioia del Colle

OGGETTO: Proposta di riorganizzazione della struttura degli uffici comunali.

All’indomani delle Elezioni Amministrative 2012, il cui risultato ha sancito la Sua vittoria e la conseguente proclamazione a Sindaco di Gioia del Colle, il movimento Pro.di.Gio. ha inteso partecipare all’attività amministrativa con spirito costruttivo, sia pure in qualità di opposizione.

In nome di quella declamata competenza ed esperienza politico-amministrativa, ci si attendeva un’azione da subito incisiva e priva di sbandamenti. Tuttavia, le scelte politiche sinora operate e gli atti amministrativi prodotti non si sono rilevati figli di una politica di sostanza, attenta alle procedure amministrative ed in linea con le limitate risorse economiche disponibili, scelte che si ritiene debbano essere affrontate con una visione politica “nuova”, di cui la nostra comunità non può più fare a meno.

Nello specifico della gestione delle risorse umane disponibili e necessarie negli Uffici Comunali, infatti,  si è assistito ad un’interpretazione oltremodo elastica delle norme vigenti in materia, come chiaramente e dettagliatamente evidenziato dall’opposizione.

D’altra parte, già in campagna elettorale, il movimento Pro.di.Gio. aveva sollevato il problema di come l’attuale organizzazione degli uffici, basata su una rigida struttura di tipo funzionale, in alcuni casi mal si conciliasse con le odierne esigenze di una buona amministrazione ed aveva sottolineato la necessità di procedere ad una riorganizzazione generale del personale comunale, attraverso la definizione chiara delle finalità dell’attività amministrativa,  l’individuazione specifica degli uffici a ciò preposti e la definizione delle metodologie standard da seguire al loro interno.

Proprio in ragione di un nuovo approccio politico, dove l’opposizione non può fermarsi al solo controllo dell’operato dell’amministrazione ma deve indicare soluzioni concrete,  Pro.di.Gio.  propone la costituzione di un Gruppo di Lavoro che sia investito ufficialmente del compito di analizzare, progettare e realizzare la riorganizzazione degli Uffici Comunali, seguendo criteri improntati alla massima efficienza, alla ottimizzazione delle risorse e ad una maggiore efficacia nell’offerta dei servizi al cittadino.

I membri di Pro.di.Gio., forti della presenza, al proprio interno, di competenze decennali maturate in ambiti diversi, sia nella Pubblica Amministrazione che nel privato, sono disponibili ad impegnarsi del tutto gratuitamente per il raggiungimento di tale obiettivo, poiché si ritiene ormai ineluttabile il tempo in cui ogni componente della società partecipi attivamente alla risoluzione dei problemi, mettendo in sinergia le differenti competenze presenti sul territorio cittadino.

In attesa di una pronta risposta, si coglie l’occasione per stimolare l’Amministrazione ad una più attenta gestione dei processi amministrativi, onde evitare la proliferazione di atti illegittimi dai cui potranno discendere ripercussioni per l’intera comunità che mal si conciliano con le attuali priorità, necessità ed esigenze.

Il Rappresentante Pro.di.Gio.

DONATO LUCILLA

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...